Italiano
Inglese
Mobili e forniture per l’arredamento
Mobili e forniture per l’arredamento
una lunga storia fatta di lavoro,
cambiamenti e sfide verso il futuro
che ancora continua...

Tratto dall’ archivio storico

Una storia che ha radici solide in una bottega artigiana che Giuseppe Cavallini con il fratello Aquilino avevano in Varedo attiva fin dal 1892
Una bottega nota per la produzione di mobili di alta qualità che viene riconosciuta con il diploma alla II^ Esposizione Generale Tricolore del 1925

Foto storica Piazza Mentana

L’attività commerciale ha inizio con Giuseppe Cavallini che nel 1936 apre un deposito – negozio in Milano, Piazza Mentana n°3,
portando dentro quattro mura i mobili che prima venivano esposti all’aperto, sulla piazza.

Tratto dall’ archivio storico

Gli anni dal 1947 fino agli anni ‘70 sono ricchi di fermento in ogni settore e anche il Design e l’arredamento fanno la loro parte rappresentando il saper fare ed il buon gusto italiano. Carlo Cavallini, classe 1907, sviluppa l’attività commerciale verso nuovi e più ambiziosi traguardi, amplia e rinnova il laboratorio di Varedo, Via Mazzini n°3 e getta le basi per un nuovo spazio espositivo a Varedo, in Corso Milano n°6.
Contemporaneamente si studia un nuovo logo aziendale .
Negli anni ’80 la Cavallini Linea C partecipa, assieme alle più importanti aziende del settore, a diverse edizioni della MIA (Mostra Internazionale dell’Arredamento di Monza) che si svolgeva in quegli anni in Villa Reale.
Nel 1994, su iniziativa dell’Arch. Umberto Cavallini, viene presentato ufficialmente il marchio Xilo presso la Galleria Schubert di Milano, Via Montenapoleone 8.

Nel 1995, in occasione della mostra “La Mia Casa” di Milano, vengono presentati alcuni pezzi della collezione Xilo per il concorso
Successivamente nel 1996 i prodotti a tiratura limitata Xilo vengono presentati al Salone del Mobile di Milano.
e alcuni pezzi della collezione partecipano alla selezione per il prestigioso XXVIII Premio Compasso d’Oro ADI.
La passione non solo nello svolgere l’attività di commercio ma anche nel diffondere una cultura per l’abitare porta nel 2013 la Cavallini Linea C ad essere selezionata dalla Molteni & C quale partner e sponsor della mostra “Vivere alla Ponti” a Villa Litta di Lainate. Vengono presentati al pubblico i prodotti disegnati negli anni '50 dal grande maestro dell’Architettura Gio Ponti e rieditati in tiratura limitata da Molteni & C.
Nel 2014 la Camera di Commercio di Monza e Brianza ha riconosciuto la Cavallini Linea C quale Impresa Storica, titolo conferibile alle aziende con almeno 50 anni di ininterrotta attività. Per la nostra Impresa, che peraltro vanta un’attività più che centenaria, questo riconoscimento è stato motivo di orgoglio e di stimolo a proseguire anche per il futuro con l’entusiasmo e la competenza che ci ha da sempre distinto.
Nel 2015 la Cavallini Linea C viene inserita nel Club Imprese Storiche di recente istituzione.
Nel 2016 con un allargamento dello statuto societario e con l’acquisizione della società immobiliare C&B Progetti Immobiliari s.r.l., la Cavallini Linea C offre ai propri clienti un servizio completo di progettazione architettonica, ristrutturazione ed arredamento. Per il cliente il vantaggio innegabile di avere un unico referente per progettare, ristrutturare e arredare la propria casa ottimizzando tempi e costi.

L’esperienza maturata in anni di attività e l’inserimento nell’organigramma societario dell’Arch. Diego Cavallini e del Dott. Paolo Cavallini pongono solide basi per una continuità garantita e una storia in costante evoluzione.
© Cavallini Linea C  |  P.IVA e C.F. 02188380964
iscriviti alla nostra newsletter
convenzionati con ConfCommercio Impresa storica